WSOP 2012, il Limit Hold'em è made in USA

Scritto da: -

Benjamin Scholl si è aggiudicato l'evento 20 delle World Series of Poker 2012, scopri tutti i dettagli su Skillgames

WSOP-2012-Evento-20-Scholl.jpg

Alle World Series of Poker non si è ancora spento l’eco della vittoria di Phil Hellmuth che ha rilanciato tutta una serie di discorsi sulla forza di “Poker Brat” che stanno infiammando i forum americani. Intanto i tornei continuano e oggi si è concluso l’evento 20 un torneo di Limit Hold’em.

Il Limit Hold’em è una tipologia di poker che non si è molto diffusa fuori dagli Stati Uniti e lo si vede quando si arrivare alle WSOP. Su diciotto pokeristi finiti a premi soltanto uno non era americano. Alla fine l’ha spuntata un americano, Benjamin Scholl, che è al suo primo successo di rilievo. Dopo il salto trovate il report della giornata fatto dai colleghi di Pokernews. Buona Visione e Buon Gioco.

Segui Skillgames su Twitter e su Facebook

p.s.
Per avere tutte le news sul mondo del Poker leggete il blog Poker 2.0!

Vota l'articolo:
3.33 su 5.00 basato su 3 voti.