WSOP 2012, la lingua ufficiale è il texano

Scritto da: -

Alle WSOP 2012 l'evento 30 è stato vinto dal texano Larry Wright, scopri tutti i dettagli su Skillgames

WSOP-2012-Evento-30.jpg

Alle World Series of Poker edizione 2012, dopo una giornata che ha consacrato il Canada potenza pokeristica mondiale, si è tornati a parlare americano e più precisamente texano. L’evento 30, un torneo di 2-7 Draw Lowball NL, ha visto la vittoria di un texano purosangue.

Larry Wright, solo omonimo del grandissimo playmaker del Banco di Roma degli anni ottanta, ha regolato un tavolo finale con alcuni grandi nomi del poker mondiale. Brandon Cantu è arrivato al secondo posto, Michael Mizrachi si è arreso in quarta posizione, Erick Lindgren al quinto posto e John Pham all’ottavo. Il livello medio dei tornei delle specialità diverse dal Texas Hold’em No Limit è veramente molto alto. Dopo il salto trovate una video intervista a Larry Wright fatta dai colleghi di Pokernews. Buona Visione e Buon Gioco.

Segui Skillgames su Twitter e su Facebook

p.s.
Per avere tutte le news sul mondo del Poker leggete il blog Poker 2.0!

Vota l'articolo:
3.33 su 5.00 basato su 3 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Skillgames.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Sport di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano